IndicePortaleGalleriaRegistratiAccedi
...Il telaio di Penelope
Bottone
contenuti rosa
 
  ConTeNuTi  

  Il mondo delle emozioni

  Oltre

  Pensieri Di Un ventodelnord

  Cotto & Mangiato

  Un Battito D'ali

  Perle Di Sagezza

  Il Mondo Delle Fate

  Album Di Fotine

  Calendario

  Galleria

  YouTube Video

  Polinesia

 Segrate Dove vivo/Sogno

 Banner

 Grafica

 

AUTUNNO

AUTUNNO...
La caduta delle Foglie

Il Autunno, le foglie cadono dagli alberi e le ritroviamo a terra, umide di rugiada al mattino, fruscianti sotto i piedi dopo una bella giornata di sole. Ecco, di tutti i colori; gialle, rosse, verdognole, brune; di tutte le forme, di tutte le grandezze e forme. Nell'autunno l'albero si prepara per il lungo sonno invernale: non assorbe più nutrimento dal terreno e le foglie, a poco poco, ingialliscono a cadono. La caduta delle foglie è provvidenziale, perchè i rami fronzuti si spezzerebbero sotto il peso della neve. La foglia è un piccolo essere, che vive soltanto una stagione; ma la pianta ha il segreto di quella formula e la ripete sempre uguale ogni primavera

Solstizio d'estate 21/24 giugno - S. Giovanni
Mar Giu 21, 2011 7:28 pm Da ventodelnord


Solstizio d'estate 21/24 giugno - S. Giovanni
le lumache, le noci, i falò e la raccolta delle erbe.

E' uno dei sabba minori chiamato anche Festa di S. Giovanni dalla tradizione cattolica. E' il periodo della raccolta delle piante e delle erbe da usare nelle operazioni magiche. Nella notte tra il 23 e il 24 giugno si usa bruciare le vecchie erbe nei falò e andare alla raccolta delle nuove oltre che mettere in atto diversi tipi di pratiche per conoscere il futuro perchè, come dice il detto, " San Giovanni non vuole inganni".

Sin dai tempi più remoti il cambio di direzione che il sole compie, tra il 21 e il 22 giugno, è visto come un momento particolare e magico.
Questo giorno, detto solstizio d'estate, è il primo giorno di una nuova stagione e in magia è associato alla festa di San Giovanni Battista,
http://ventodelnord.6forum.biz/t1141-solstizio-d-estate-21-24-giugno-s-giovanni#2309
24 giugno, giorno della sua nascita 6 …

Commenti: 0
candele

 Clicca sulla candela

frasi a rotazione
Frase del giorno...


ventodelnord ♥
^_^


La mia anima mi ha parlato,
fratello, e mi ha illuminato.
E spesso anche a te l'anima parla
e ti illumina.
Tu infatti sei come me,
e non c'è differenza tra noi,
se non questa:
io esprimo cio che è dentro di me
in parole che ho udito nel mio silenzio,
mentre tu custodisci tacito
cio' che è dentro di te.
Ma la tua silenziosa custodia
ha lo stesso valore del mio tanto parlare

PREVISIONI
Ultimi argomenti
» Solstizio d'estate 21/24 giugno - S. Giovanni
Mar Giu 21, 2011 7:28 pm Da ventodelnord

»  i resti mummificati di una fata
Mar Mag 24, 2011 5:24 am Da ventodelnord

» SOSPESO il reality di Italia 1 "Uman - Take control"
Mar Mag 10, 2011 12:37 pm Da ventodelnord

» ...
Lun Mag 09, 2011 6:32 am Da ventodelnord

» sviluppi
Ven Mag 06, 2011 11:01 am Da Ospite

» 06-05-2011
Ven Mag 06, 2011 10:00 am Da ventodelnord

» Festa della Mamma
Ven Mag 06, 2011 7:55 am Da ventodelnord

» 05/05/2011
Gio Mag 05, 2011 2:52 pm Da ventodelnord

» L'ultima moda delle star è il piede... nudo
Mar Mag 03, 2011 10:20 am Da ventodelnord


Condividere | 
 

 L’ASTROLOGIA DEI SETTE CHAKRA: --- 3 parte

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ventodelnord
Amministratore
avatar

Numero di messaggi : 950
Età : 56
Località : MILANO
Data d'iscrizione : 31.10.08

MessaggioTitolo: L’ASTROLOGIA DEI SETTE CHAKRA: --- 3 parte   Lun Gen 19, 2009 3:18 pm

L’ASTROLOGIA DEI SETTE CHAKRA:

i pianeti e i segni attraverso l’energia del Sé

e le vibrazioni dei Fiori di Bach



SESTO CHAKRA – AIJNA

CHAKRA DELLA FRONTE O TERZO OCCHIO

Capricorno - Acquario

Saturno - Urano



POSIZIONE: nel punto di intersezione delle due linee che uniscono da un lato le orecchie, dall’altro la radice del naso con la nuca; esternamente il “terzo occhio” è collocato tra le sopracciglia.

EFFETTO PSICOLOGICO: riduce la paura, rimuove le proiezioni, stimola il pensiero intuitivo.

EFFETTO FISICO: previene i disturbi senili, rafforza le ghiandole endocrine, cura il ronzio alle orecchie, mal di testa, disturbi all’equilibrio, incubi.

ORGANI DEL CORPO: fronte, tempie, carotide.

GHIANDOLA ENDOCRINA: ipofisi.

SENSO: attribuzione impossibile.

ELEMENTO: attribuzione impossibile.

COLORE: viola.



Il sesto chakra insieme al settimo racchiude le percezioni psichiche superiori.

Quando agisco sul sesto chakra bloccato, agisco sull’ipofisi, sulla consapevolezza di Saturno e sul cambiamento di Urano. L’ipofisi è una ghiandola endocrina importantissima, è situata sul cranio e rappresenta l’incontro tra l’informazione fisiologica del sistema nervoso e gli elaboratori del pensiero: emozioni, ricordi, esperienze.

E’ il chakra in cui si riuniscono tempo e spazio: ciò che viene chiamata “quarta dimensione” dove non c’è più percezione maschile e femminile. E’ l’ordine dopo il caos, dove la mente elabora diversamente le esperienze del passato e progetta il futuro. Il silenzio dopo l’accettazione, nel momento in cui la mente ha possibilità di spaziare in tutte le direzioni.

E’ la saggezza saturnina, la conoscenza e il superamento del lato oscuro del pensiero e della vita, al fine di trovare la via del pensiero luminoso.

In questo centro energetico tutte le titubanze mercuriali del quinto chakra precedente trovano risposta. L’impazienza gemelliana si trasforma in facoltà di sentire ciò che non ci serve più, preparandoci al cambiamento uraniano e all’amore universale dell’Acquario.

Nel raggiungimento dell’equilibrio del sesto chakra i giochi della vita sono stati fatti: ci siamo sposati o decidiamo di farlo, divorziamo o cominciamo a pensarlo, ci trasferiamo in un’altra città, cambiamo lavoro. Ci rendiamo conto che troppe volte il benessere esteriore è stato messo in primo piano a scapito del benessere interiore, che le situazioni comode della nostra vita non ci stanno più bene, che “c’è dell’altro”, e vogliamo dare un senso a tutto questo.



Questo chakra aperto favorisce la spinta rinnovatrice e rigeneratrice d’Urano del “tutto non è più come prima”, del rimedio Walnut, che rende più facile questo processo evolutivo del “So chi sono e so cosa voglio”. La trasformazione, però è passata prima dolorosamente attraverso la fase di crisi di Saturno, uno stadio paragonabile al sonno, momento di stasi ed elaborazione, durante il quale non diamo ascolto al nostro interlocutore spirituale e soffriamo d’incubi notturni e sonni agitati.

Essere in connessione con lo stato equilibrato di questo chakra consente di vivere il cambiamento senza paura, anzi vedendo in esso una formidabile opportunità di crescita personale e di lavoro creativo, d’improvvise intuizioni e inaspettate soluzioni a problemi apparentemente insolubili.



FLORITERAPIA

WALNUT: per comprendere e vivere bene il cambiamento.

WILD ROSE: per svegliarsi dall’apatia e accettazione incondizionata di tutto ciò che accade.

WHITE CHESTNUT : per calmare il continuo lavorio mentale che ci svia dalle soluzioni.

HONEYSUCKLE: per chi vive nel passato.

GENTIAN: per lo scoraggiamento e la disperazione provocati da un fallimento.





SETTIMO CHAKRA – SAHASRARA

CHAKRA DELLA CORONA

Pesci

Nettuno – Luna - Sole



POSIZIONE: sommità del capo.

EFFETTO PSICOLOGICO: unisce il Sé superiore e inferiore, completa la persona.

EFFETTO FISICO: previene i malanni della senilità.

ORGANI DEL CORPO: cervello e sistema nervoso centrale.

GHIANDOLA ENDOCRINA: pineale, epifisi.

SENSO: empatia.

ELEMENTO: luce interiore.

COLORE: tutti i colori dell’arcobaleno.



Le esperienze e le emozioni legate al significato di questo chakra sono difficili da spiegare verbalmente, proprio perché non ci può essere un settimo chakra non armonico. Qui, invece, si elabora lo sviluppo dei sei livelli precedenti: l’accrescimento d’ogni facoltà umana.

Questo centro energetico superiore è la saggezza della decima casa in astrologia, dopo la dissociazione dalla coscienza, l’esperienza di tutte le case personali e di relazione, prima di arrivare a comprendere e a sentire la serenità del divino che è in noi. Dopo la decima casa, però, c’è un nuovo bisogno di progettualità insieme alla netta sensazione che ancora il passo verso la luce deve passare attraverso il disordine e la chiusura della dodicesima.

Nettuno è il maestro della dodicesima, Pesci: la confusione, il disordine materiale e morale, la nebbia prima del passo definitivo verso un vivere Nettuno creativo e intuitivo della nostra e solo nostra verità. Nettuno, ottava superiore della Luna, qui si definisce come ombra e poi luce; come canale che ci può mettere in comunicazione col tutto, solo se siamo disposti a passare dal niente, perché dove c’è più luce c’è più ombra e allora per conoscere la nostra parte d’ombra dobbiamo muoverci dall’esterno verso l’interno, dal concreto all’immateriale per ritornare lucidi, nuovi nei nostri obiettivi, orientandoci bene nel chiaroscuro delle nostre percezioni del momento che abbiamo scelto di vivere.

Ecco che la Luna sanata dal suo significato di dispensatrice d’emozioni forti, di cercata e spesso frustrata sicurezza materna, di caldo e sicuro rifugio nel liquido amniotico, può in questo chakra, insieme a Nettuno e alla forza rigeneratrice del Sole, guidarci nel cammino verso la luce, e farci fluttuare in quell’Acqua della dodicesima, senza affogare ed essere sopraffatti dalla tempesta.

Dopo la tempesta c’è la quiete ma l’errore che potremmo fare, entrando in intima connessione con il settimo chakra, è vivere in uno stato di perenne meditazione, perché non c’è equilibrio nella fuga, nel vivere Nettuno e l’ultimo chakra rifugiandosi in droghe, alcool, emblematicamente indicati dal pianeta nel suo aspetto d’evasione dalla realtà. Non possiamo raggiungere l’armonia se ci distacchiamo dalla vita d’ogni giorno con i suoi innumerevoli quesiti e le infinite soluzioni. Non è contemplata la continua astrazione dal presente nel vivere il “qui ed ora” che è sempre in movimento e richiede la lucida presenza mentale sia nel momento dei nostri insuccessi che in quello dei nostri progressi.



Siamo e dobbiamo essere in continua evoluzione e così come i transiti in successione continua c’informano sul viaggio da intraprendere per capire dove stiamo andando ed il passaggio, di ogni pianeta, lo vivremo nel corso del nostro esistere in maniera sempre più significativa, così gli aspetti di ogni chakra si ripresenteranno ad ogni ciclo in maniera sempre diversa, e noi li dovremo riequilibrare come se ci trovassimo sempre in un gradino più su.

Ad ogni nostro passaggio di coscienza, avremo una visione più ampia e totale e affronteremo con maggior sicurezza la vita, trascurandone i dettagli più inutili, finché da una visione vaga l’orizzonte si allargherà mostrandoci dov’è finalmente la luce.

Il settimo chakra armonizzato ci fa finalmente assaporare la funzione della Luna puramente come empatia che si rigenera di luce ricevuta dal Sole e di Nettuno che mai più c’intossicherà la mente.

Ci è consentito vivere finché ci permetteremo di avere emozioni e finché riconosceremo che non arriveremo mai ad una soluzione ottimale e definitiva, capaci di resistere alla tentazione di scendere dal treno degli eventi, che scandiscono i cicli dei transiti e i livelli dei chakra, perché ormai il viaggio è stato intrapreso e non ci è dato di sapere dov’è la meta.

Nel rimanere aperti ad ogni eventualità e nella coscienza di saper affrontare ogni fase con gli strumenti adatti, sarà racchiusa la nostra “grandezza”.



FLORITERAPIA

RESCUE REMEDY: per tutto ciò che scuote o disintegra il nostro sistema energetico.

SWEET CHESTNUT : per liberare lo stato interiore sofferente, la fiducia in Dio nonostante le avversità.

WHITE CHESTNUT: per la tranquillità mentale e la capacità di distinzione.

WILD OAT: per trovare la propria vocazione della vita.

CLEMATIS: perché la meditazione non sia vissuta come fuga.

SCLERANTHUS: per collegarsi all’equilibrio interiore e alla chiarezza.

_________________
Tu mi saresti mancato... anche se non ti avessi mai incontrato.



Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://ventodelnord.6forum.biz
 
L’ASTROLOGIA DEI SETTE CHAKRA: --- 3 parte
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Sette capezzoli??!!
» astrologia canina
» Astrologia
» Piccole salsicce di pelo crescono...
» cucciolo mangia feci

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
 :: Oceano :: Astrologia --- Oroscopo 2009 --- Chakras --- Oroscopo Cinese :: Chakras-
Andare verso: